Léo Battesti, la vie par-dessus tout
2017-01-12 15:53:30

Léo Battesti, anzianu dirigente naziunalistu è primu visu cunnisciutu di u FLNC, parla di tutta a so sperienza pulitica, ancu quella in l'organizazione clandestina. Conta a so vita in prigiò, e situazione penibile di pettu à u Statu, o durante a rumpitura trà ufficiali è storichi, e trè prove d'assassiniu contr'à ellu. Hà da palisà fatti chì eranu pochi à cunnosce, ma vole sopratuttu analizà un sistemu. D'altrò, hà cunfidenza in l'avvene di a Corsica è dà qualchì idea pè entre in a mudernità. L'autore parla dinù di a so vita di capintrapresa à Corsica Flash, di u so investimentu à prò di a giuventù corsa cù u sviluppu di i scacchi.