En homme libre
2020-10-09 14:20:27

A Resistenza corsa hè stata purtata da Jean Nicoli, Fred Scamaroni, Jules Mondoloni, André Giusti... Ma dinù Etienne Micheli, dettu Léo. In tempu di a seconda guerra mundiale, entrò in a clandestinità à 16 anni, toccu settembre 1939, è fubbe unu di i membri di u Fronte naziunale, principale organizazione resistante di l'isula. Rispunsevule di e Giuventù cumuniste, fubbe u redattore anonimu di numerosi testi di a Resistenza, per esempiu a famosa « Chjama di u primu di maghju di u 1943 » chì raccumandava à u populu corsu di liberassi da per ellu.

A so testimunianza, rapurtata da Dominique Lanzalavi à l'edizione Albiana, permette d'entre in core d'una pagina di storia di a Corsica a più primurosa di u XXu seculu. Presenta dinù u percorsu di u giovanu resistente, i so impegni vicinu à u Partitu cumunistu è in i dibattiti pulitichi corsi cuntempuranei. L'itinerariu strasurdinariu d'un omu liberu !