Forêt… Dimmila Tù O Furesta
2020-12-01 15:43:54

Sabbatu u 19 di dicembre, à 6 ore è mezu, serà un'altra riprisentazione in trè lingue (corsu, francese, wallisianu) di Locu teatrale chì si tenerà à l'Aghja in Aiacciu. Riservazione obligatorie à u 04 95 20 41 15.

Una cummediente bislingua, Delia Sepulcre Nativi, chì canta cù a so chitarra, dui ballarini, Kevin Naran è Jérémy Climek. E so trè voce sò mischjate à una partizione elettroacustica, a musica originale cummandata à u cumpunidore Orso. Sta creazione tratta di a tematica generica di l'arburu. Una ricerca nant'à u scontru di i linguaghji, a puesia è a musica di e parolle in lingua corsa, a musicalità di u linguaghju curpurale di u ballarinu. Un tema fundamentale, quellu di u raportu di a zitellina cù a natura, da a rialità à u sonniu, da a rispunsabilità à a puesia. A nostra isula di Corsica hà putente radiche terriane. L'arburi ùn sò micca nemichi trà di elli ma s'aiutanu. Ancu un arburu mortu fabricheghja a vita pè l'altri.