Un paese, una celebrità
2021-10-09 15:35:53

A carriera prufessiunale di Marius Muraccioli s'hè fatta trà a voce è u scrittu, trà a so cullaburazione à Corse-Matin durante dece anni, perioda induv'ella hà giratu e strade di l'estremu sudu di l'isula è di a costa orientale, i so paesi, è a presentazione di i nutiziali di RCFM, in particulare a mane in lingua corsa.

A a ritirata dapoi più di 5 anni, hà mantenutu a leia cù e parolle chi si ritrova per esempiu in u libru 'Un paese una celebrità', edizione AEDIS è un altru chì serà publicatu à u veranu 2022. Stu novu libru hè una racolta di cronache chì parla di persunagi diventati celebrità in u so paese o a so pieve.

In u paese di A Piupeta, omu s'arricorda di Pierre Vincenti Piobb, specialistu di scienze esoteriche è occulte, natu in u 1874 è mortu in u 1942. In Alandu, ferma sempre u ricordu di Sambucucciu, capimachja di a rivolta contr'à a feodalità in u 1357.  In Bastelica, quellu di Sampieru, cunsiderata cum'è prima figura di u naziunalismu corsu. In Bunifaziu, Marie-Josée Nat era a figliola d'una pastora, Vicentella Biancarelli.  In Calacuccia, i paisani sò fieri di Gracieux Lamperti, campione d'Europa di lotta à pugni da u 1959 à u 1962. In Carghjese, si cuntinueghja à 'medità' nant'à e favule di La Fontaine tradutte in corsu da Natale Rocchiccioli. In Carghjaca, Dominique Lucchini, dettu 'Ribeddu', principiò a so vita di grande Resistente. U paese di San Gavinu di Carbini hè quellu di Jean Nicoli, ch'ùn serà mai sminticatu. In Curbara, Marthe Franceschini, detta Davia, hè stata imperatrice di u Maroccu in u 1786. Louis Costa, natu in u 1863 in Cugnoculi Muntichji, hè u piuneru di u partitu cumunistu in Corsica. L'apperitivu 'Cap Corse' di Louis-Napoléon Mattei d'Ersa hà statu vendutu ind'u mondu. A sosula originale di u Coca-Cola hè quella di u vinu d'Angelo Mariani, natu in Peru Casevechje. Munticellu hè u paese di Michel Mallory, canterinu è cumpunidore pè famosi artisti. In Rusiu, si sente sempre a voce di Carlu Rocchi. In Muratu, Raul Leoni, presidente di u Venezuela in u 1963, era parente cù a famiglia Scribani. In Purtivechju cum'è in a Corsica sana, ferma è fermerà sempre u ricordu di u famosu ghjucadore di u SCB Claude Papi.

In u libru di Marius Muraccioli, truvemu dinù à Louis Capazza chì hà atterritu in Appietu cù u so pallò sfericu dopu à a so traversata aerea di u Mediterraniu di nuvembre 1886. In San Martinu di Lota, sò fieri di l'aviatore François Coli chì hà fattu a traversata di l'oceanu atlanticu, l'8 di maghju di u 1827, cù Charles Nungesser nant'à u so avviò 'L'oiseau blanc'. E cacciate di Grossu Minutu sò in u patrimoniu di Perellli d'Alisgiani. In e Ville di Petrabugnu, ùn si sò micca scurdati di u Sebastianu Dalzeto, autore di u primu rumanzu in lingua corsa Pesciu Anguilla. Infine, in Sarrula è Carcupinu, si sà sempre chì u scrittore Francis Carco era un paisanu di a famiglia Tusoli.