Héros de Plutarque - les grandes figures de la Corse: histoire, mémoires et récits
2022-11-25 17:02:34

Stu libru direttu da Jean-Guy Talamoni, à l'edizione Alain Piazzola, entre in u quadru di u prugettu scientificu è di valurizazione « Paoli-Napulione », cunsacratu à ste duie persunalità di a Storia è à a Rivuluzione di Corsica. E cumunicazione presentate quì sò state prununziate durante seminarii è cullocchii internaziunali. Cuncernanu discipline accademiche, permettendu di cunnosce megliu a perioda è i persunagi studiati (storia, dirittu, litteratura, scienza pulitica...), è sò orientate dinù ind'una pruspettiva di valurizazione-sviluppu.

A prima parte di u libru l'accerta, u rolu di a sperienza corsa in a storia di i XVIIIu è XIXu seculi europei è in quella di l'idee pulitiche merita d'esse rivalutata. In particulare, l'influenza di l'aventura intellettuale è istituziunale paolina nant'à l'azzione publica di Napulione Bonaparte hè palesa, allora chì, durante assai tempu, u raportu di l'imperatore à a Corsica si limitava, in a storiografia tradiziunale, à un locu di nascita è à qualchì stalvatoghju. A seconda parte tratta di u sviluppu culturale è economicu. Pochi paesi anu persunalità cum'è sti dui omi : Paoli, un umone di u seculu di i Lumi, Napulione, cunnisciutu in u mondu sanu. Si tratta di valurizà i miti è di rivisitalli cù a litteratura, u cinema, l'arte pitturale... St'imaginariu, liatu à a cunniscenza storica, riprisenta una ricchezza pè a Corsica.