Assemblea generale di l’ADECEC venneri u 16 di ferraghju di u 2024

L'Assemblea generale di l'ADECEC di u 16 ferraghju 2024 hà vutatu à l’unanimità i sferenti rapporti dopu l’introitu di u presidente:

AG ADECEC 2024

Oghje simu à a 54 esima assemblea generale di l’associu. Un diceremu micca « tamantu travagliu fattu, nè tamantu parcorsu », ma piuttostu tanti capatoghji sciolti.

 A nostra forza, campà in paese. A nostra debulezza, campà in paese.

Allora dicerete : a saperà ciò ch’ellu dice.

Sottu a prutezzione di u campanile di Cervioni l’ADECEC si hè sviluppatu. Micca abbastanza per contu meiu, ma avimu fattu ciò chè no pudiamu è più. Rispettendu à tutti è tutte e cose.

Fin’à oghje avim’avutu poch’aghjutu di a parte di a Cullettività di Corsica. Un'avanzata à rinculoni per ciò chì cuncerna e finanze di l’associu.

A oghje l’affare si sarebbe addirizzatu è si doverebbi sciogliesi prestu… di marzu. Serebbi ora.

A quistione chì ferma: cum’avite fattu per sopravive in isse condizioni. Allora ci vole à ricunnoscela, hè grazia à a municipalità di Cervioni chì ci hà impegnatu à parechje incumbenze. E soprattuttu à a devuzione di u persunale di l’ADECEC chì face soie e scelte è i duveri di l’associu. Chè li sianu quì ringraziati.

A presentazione di i conti vi ne dicerà di più nantu à l’aghjuti.

Avimu previstu di stende a radio versu Bastia è Ghisunaccia.

Incù a diffusione nantu à Internet, Voce.pro, ci hè da dumandassi si issa grossa spesa ghjè sempre necessaria. E scelte pulitiche di certi rispunsevuli ci portanu à riflette.

Ma dinù, prestu e radiu mobile ùn averanu più a rete FM. Listessu per i ricevitori di casa. A Frequenza Modulata deve sparisce.

Dunque per fà la corta:

-      A radiu si porta bè, incù assai invitati è quist’annu a diffusione in direttu di i scontri di u Sporting cun Ghjuvanni Pruneta,

-      U chjam’è rispondi piglia forza è serà propostu à u Patrimoniu Culturale immateriale francese, prima tappa, poi à l’UNESCO per a so ricunniscenza. Un cartulare difesu da Petru Santucci per l’ADECEC è Toni Casalonga di l’associu VOCE di Pigna,

-      A banca di dati INFCOR grazia à Battì Geronimi si rinuvelleghja,

-      I corsi di Corsu pruseguenu; l’animazioni sò varie è diverse, tenimu contu di u turisimu è l’ecunomia quante lu si pò.

Avimu ricevutu un aghjutu maiò di Stefanu Giannecchini per à creazione d’un attellu di teatru apertu, suciale è di spartera.

 - U museu ben ch’ella avvii benefiziatu d’un franghju in più, strazia è ghjè tuttu à a nostra spesa.

Sempre per fà cortu, u persunale hè scherzu è e ghjurnate sò corte.

Ma tuttu hè argumentu per fà ch’ella sia parlata a lingua corsa.

A bona nutizia, a Cullettività di Corsica pare impegnata per aghjudacci. A ringraziemu in anticipu, è ringraziemu principalmente a municipalità di Cervioni, ma dinù quelle di Valle di Campuloru, di Poghju Mezana, di Santa Maria di u Poghju, di Santa Lucia di Moriani, Velone Ornetu, San Ghjulianu, San Ghjuvanni è Talasani.

I nostri ringrazii vanu dinù à u nostru espertu contabile Francescu Tiberi, tutti i cumercianti chì participeghjanu à mantene Voce Nustrale, l’aderenti di l’ADECEC, u so persunale fidu, vuluntariu è sinceru, u cunsigliu d’amministrazione è voi tutti.

Petit aparté:

Sò sparitu quasi un annu, nimu si ne hè avvistu. Un gran piacè per mè di vede chì l’ADECEC gira, da solu, micca veramente, ma senza mè.

Vi ringraziu à tutte è à tutti.